Il nuovo album di Mariella Nava “Epoca” tra fede e musica

Il nuovo album di Mariella Nava “Epoca” tra fede e musica

Il 3 febbraio (giorno del suo compleanno) è uscito il nuovo album della cantautrice Mariella Nava “Epoca”, una raccolta di brani che toccano temi molto attuali della nostra società odierna e che danno spazio anche alla fede della cantautrice.

Mariella Nava è stata più volte in gara al Festival di Sanremo e la sua prima volta risale nel 1987 con il brano “Fai piano”.

 

Mariella hai seguito il Festival di Sanremo? C’è stato un cantante che hai apprezzato particolarmente?

Sono un’appassionata del festival e lo seguo sempre. Cerco di trovare quell’ingrediente che mi fa sognare e qualcosa l’ho trovata. Mi è piaciuto tanto il vincitore Francesco Gabbani e mi è piaciuta molto l’esibizione di Fiorella Mannoia.

Devo dire che anche Ron mi è piaciuto tanto, anche se non è stato premiato.

 

Cosa ricordi del tuo festival?

Ricordo la forte emozione, ed anche la voglia di farcela, c’ho messo molta passione per quel sogno che si avverava in quel momento. Il palco dell’Ariston è un palco molto particolare.

 

Sei stata più volte in gara al Festival di Sanremo. Qual è l’edizione che ricordi con più emozione?

Ricordo con molta emozione l’edizione del 99, sono tornata dopo molti anni di assenza ed in quell’occasione sono stata premiata sia dalla critica che dal pubblico, e arrivai al terzo posto.

Sono stata accolta bene.

 

Nel tuo nuovo album Epoca tratti dei temi di forte attualità!?

Come sempre! Cerco sempre di essere legata ai valori, non voglio soltanto divertirmi musicalmente ma voglio che la musica sia al servizio di certi temi che mi stanno a cuore. Approfitto del supporto musicale per raccontare dei temi di grande rilievo.

Leggi di più:  Angelus: "Nessuno donna, ti condanna? Cristo salva l'umanita'"