Amiamo e preghiamo per i nostri nemici

Amiamo e preghiamo per i nostri nemici

Per mettere freno a tutto quello che il male, per mezzo di altri, vuole seminare nel nostro cuore, togliendoci la pace, bisogna pregare molto per coloro che ci percuotono alle spalle, pregare per i nostri nemici… nemici che diventano spirituali, proprio perchè ledono la pace del nostro spirito e del nostro cuore.

L’uomo è stato creato per amare, l’odio non fa parte di esso, è il nemico che pian piano cerca d’introdurre  la zizzania,  nel cuore di molti e nelle anime di coloro che non seguono pienamente Dio.

Chiediamo nella nostra preghiera quotidiana, la grazia di andare oltre il male che riceviamo, di andare oltre il nostro orgoglio e i nostri limiti umani, chiediamo a Gesù: “Signore perdona quella persona che mi fa del male, al mio posto, perdonala da parte mia”. Lasciamo che Gesù ci aiuti a perdonare ma soprattutto a cambiare il nostro cuore.

Rita Sberna

Leggi di più:  Ecco quello che Giovanni Paolo II diceva su San Michele e gli angeli