Chen è senza braccia ma accudisce la madre invalida

L’#amore supera ogni #ostacolo ed ogni #invalidità.

Chen Xinyin, un 48enne cinese rimasto senza entrambe le braccia dopo un potente shock elettrico quando aveva appena sette anni, si prende cura dell’anziana madre ormai costretta a letto.

Chen si occupa della fattoria di famiglia, e svolge le varie faccende domestiche come ad esempio, cucinare, usando solo i piedi.

La madre da circa un mese, è rimasta paralizzata e lui pur di farla mangiare, la imbocca tenendo tra i denti il cucchiaio.

La sua storia ha fatto il giro del mondo, Chen è un grande esempio di coraggio, che dimostra che la vera invalidità è quella che molti si creano attraverso i propri limiti mentali.

Anche se il suo quotidiano non è semplice, Chen oltre ad accudire la madre e la fattoria, riesce a costruire cestini in vimini, solo con l’uso dei piedi.

Rita Sberna

Leggi di più:  Dalla Polizia di Stato al Sacerdozio