Chi sono i nuovi martiri? … I Figli!

pixabay

Viviamo in un mondo pieno di falsità ed ipocrisie. Ormai non si pensa più con criteri e valori umani ma soprattutto cristiani, ormai si pensa secondo il soddisfacimento del proprio egoismo e del proprio io.

“Se sto bene io stanno bene tutti”, “Se piace a me piace a tutti”, “La vita è mia e me la gestisco io”.

Ma in questi pensieri ed affermazioni, Dio a che posto è?

Quante famiglie oggi sono sull’orlo del precipizio o peggio, sono già cascate nel vuoto e nella distruzione più totale?

Tante, tantissime … non si contano più!

Ed in tutta questa baraonda di distruzione di massa, indovinate un pò chi sono i nuovi martiri? I figli!

Quando una persona lontana dalla grazia di Cristo, non usa il discernimento e non ascolta la voce dello Spirito Santo ma del mondo … ecco che trova la soluzione nel famoso “cambio di pagina” o nel cosiddetto “chiodo schiaccia chiodo”. Ma fino a che punto pensa di aver risolto i suoi problemi?

Il Vangelo di Cristo mette l’anima a nudo e la pone a farsi degli interrogativi che forse inizialmente “scomodano” dalla falsa comodità del proprio io ma alla fine rendono libero l’uomo dalla schavitù del peccato.

Ciò che agli occhi degli uomini è irrecuperabile agli occhi di Dio non lo è.

E’ facilissimo porre fine ad un matrimonio, ma è più difficile e dignitoso, cercare una soluzione, un rimedio e un freno per il bene della famiglia intera. La soluzione non la si trova per strada, dallo psicologo, dall’amica di turno. La soluzione la si trova nella fede, nell’amore di Dio.

Bisognerebbe porsi delle domande, prima di permettere che il maligno introduca la zizzania in un matrimonio :

  1. Perchè mi sono sposata/o?
  2. Credo nel matrimonio?
  3. Amavo già dal primo giorno mio marito o mia moglie?
  4. Che valore dò ai miei figli? Sono oggetto di contesa? Sono un capriccio? Sono il frutto di quest’amore in frantumi?
  5. Davvero penso che la soluzione sia fare spazio ad una nuova persona nella mia vita fregandomene di ciò che potrei causare nei miei figli?
Leggi di più:  La crisi economica della Terra Santa costringe gli alunni a ritirarsi dalle scuole cristiane

La famiglia è lo specchio di Dio, parte delle sue membra create a sua immagine e somiglianza.

Gesù ci ha detto: “Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me”.

Ancora il Signore ci dice: “Se rimanete fedeli alla mia parola, sarete davvero miei discepoli;  conoscerete la verità e la verità vi farà liberi”.

Ascoltiamolo e cerchiamo di seguire l’unica verità per farsì che ognuno di noi risorga dalle proprie tombe.