Diritti Incivili, l’avanzata delle Ideologie contro L’occidente Cristiano

Il nuovo libro di Umberto Spiniello che affronta e combatte le ideologie odierne che attaccano violentemente i valori cristiani.

E’ uscito il 20 settembre in tutte le librerie, il libro “Diritti Incivili” del giornalista e scrittore Umberto Spiniello per la TAU editrice. Umberto Spiniello è anche professore e cura un canale youtube chiamato “L’Ancora e il Delfino”.

Il libro gode dei contributi del giornalista Matteo Orlando (il quale ha scritto la prefazione) e di Francesco Agnoli.

L’autore attraverso queste pagine svela il lato oscuro di questi cosiddetti “Diritti Civili” che scavando a fondo diventerebbero dei diritti “incivili” proprio per il violento attacco che danno ai valori della vita cristiana.

I temi affrontati da Umberto Spiniello sono di grande attualità come l’aborto, il divorzio, le unioni civili, l’eutanasia … tutte realtà che presentano gravi ripercussioni etiche e morali.

Il lavoro di Umberto Spiniello attraverso queste pagine è una vera prova di verità, nel dimostrare come queste ideologie muovono grandi battaglie e nascondono in realtà un violento attacco alla Chiesa cattolica.

Il libro DIRITTI INCIVILI si trova nelle migliori librerie ed è acquistabile anche online.

Perché è importante questo libro?

L’autore racconta alla nostra Redazione: ho raccolto i maggiori studi internazionali, svolti da scienziati e studiosi autorevoli, che hanno trattato i temi della famiglia e dell’educazione, dell’aborto e del divorzio, dell’omosessualità, dell’eutanasia.

 Il quadro che emerge è incontestabilmente allarmante e le ricadute sociali sono pesantissime. In Diritti Incivili dimostro come le varie ideologie che muovono queste battaglie definite di “progresso e civiltà” nascondono in realtà un violento attacco ai valori cristiani e alla Chiesa cattolica che ad oggi risulta essere l’unico e ultimo baluardo a difesa dei principi non negoziabili.

 Nel nome della “libertà incondizionata” e dell’autodeterminazione svincolata da qualsiasi etica si sgretola letteralmente il tessuto sociale. Gli studi, che riporto fedelmente nel mio saggio, evidenziano che il tasso di natalità dell’intero Occidente diminuisce portandoci verso uno spaventoso inverno demografico, i giovani, incapaci di assumersi responsabilità e doveri, tendono a riporre nelle futilità il senso della loro esistenza e ancora la disgregazione dei legami familiari e matrimoniali genera spesso individui con forti problemi relazionali e indifferenti al concetto di bene comune e di mutua assistenza.

 La sessualità viene propagandata su un piano meramente genitale e ludico, totalmente svincolata da ogni responsabilità individuale (spesso a scapito delle donne) e dalla sfera affettiva-relazionale.

Il mio libro è una sorta di piccolo manuale ed è rivolto sostanzialmente a due categorie di persone: a chi vuole avere delle argomentazioni solide, razionali e scientifiche a sostegno dei valori non negoziabili e a chi crede che non esistono argomentazioni solide, razionali e scientifiche a sostegno dei medesimi valori. Il libro vede la prefazione di Matteo Orlando (Il Giornale, InFormazione Cattolica) e Francesco Agnoli (La Verità, Radio Maria).»

Fonte. Gaudium Press di Rita Sberna

 

Leggi di più:  Abbandonati alla nascita solo perchè down, ora sono la gioia di mamma Michela