Gerry Scotti: “Provavo vergogna per il divorzio”

#GerryScotti e’ uno dei #conduttori piu’ amati di #Mediaset, e’ simpatico, talentuoso, molto umile e generoso con i suoi #fans e #telespettatori.

Non ama parlare del suo privato e non e’ nemmeno il tipo da gossip o serate mondane, pero’ ha deciso di parlare del suo privato con un’intervista rilasciata a La Stampa ed ha dichiarato in merito al divorzio dalla sua ex moglie Patrizia Grosso (sposata con Gerry dal 1991 al 2002 ) testuali parole: “Quando ho capito che si era rotto un vaso che non si sarebbe più aggiustato ne ho sofferto molto – ha spiegato – Non mi sono mai vergognato di niente, ma quando mi sono separato per poi arrivare al divorzio mi vergognavo di aver finito la storia della mia famiglia. Ho dovuto fare le valigie e uscire da casa mia, il posto dove era nato e viveva mio figlio”.

Continua Scotti – “Il lavoro è stato la stampella alla quale appoggiarmi. Certo, avrei voluto mantenere un buon rapporto con la madre di Edoardo ma non ci sono riuscito e non ne vado fiero. Avrei preferito diversamente”.

Attualmente Gerry ha una compagna, Gabriella con la quale ha un legame da piu’ di 10 anni.

Rita Sberna

 

 

Leggi di più:  Zanardi, un fracasso facciale: il dottore comunica che potrebbe svegliarsi tra 15 giorni