In Ungheria, una nuova legge esclude le coppie Lgbt dalle adozioni

foto da pixabay

Il Parlamento ungherese in questi giorni ha approvato una legge che esclude l’adozione a tutte quelle coppie Lgbt. La legge ha ottenuto in Parlamento 123 voti a favore e soltanto 35 a sfavore. La legge chiaramente prevede l’adozione soltanto a quelle coppie sposate ed etero.

I single che invece vorranno adottare un bambino avranno bisogno di un “permesso speciale del ministero della Famiglia”. La ministra della Giustizia  Judit Varga ha concluso dicendo: «La regola generale è che adotta solo chi è sposato».

Tramite questa legge è stata fatta una modifica alla Costituzione, una decina di nuove regole definiscono la famiglia come: «l’unione di un padre, che è un uomo, e di una madre, che è una donna», escludendo cioè le famiglie alternative. Il governo ha spiegato il cambiamento dicendo che «i nuovi processi ideologici in Occidente» hanno reso necessario «proteggere i bambini da possibili interferenze ideologiche o biologiche». Un’altra modifica alla costituzione «garantisce l’educazione dei bambini secondo la cultura cristiana (ungherese)».

 

Articolo precedenteLa “piccola bellezza”… che si fece grande
Articolo successivoVieni Signore, poni la tua dimora tra noi
Rita Sberna (Presidente)è nata nel 1989 a Catania. Nel 2012 ha prestato servizio di volontariato presso una radio sancataldese “Radio Amore”, lì nasce la trasmissione da lei condotta “Testimonianze di Fede”.Continua a condurre “Testimonianze di Fede” per la radio web di Don Roberto Fiscer “Radio Fra le note” con sede a Genova e per Cristiani Today in diretta Live.Nel 2014 ha scritto per il settimanale nazionale “Miracoli” e il mensile “Maria”.Nel 2013 esce il suo primo libro “Medjugorje l’amore di Maria” dedicato alla Regina della Pace e nel 2017 con l’associazione Cristiani Today pubblica il suo secondo libro “Il coraggio di aver Fede”. Inoltre su Cristiani Today scrive vari articoli legati alla cristianità e cura la conduzione web dei programmi Testimonianze di Fede e di Cristiani Today live.