Massimiliano Morra dopo l’incidente: “Mi ha salvato l’arcangelo Gabriele”

Massimiliano Morra, l’attore napoletano che ha riscosso un enorme successo sia nella fiction “Furore” nei panni di Saro Licata e sia nella trasmissione ‘Ballando con le stelle” in coppia con la danzatrice Sara Di Vaira, e che attualmente è uno dei concorrenti della casa del Grande Fratello, qualche anno fa, ebbe un incidente in auto  mentre stava tornando dopo una cena a Roma per andare nella sua abitazione a Zagarolo , trovandosi nel grande raccordo anulare, un automobile ha invaso la sua corsia.

A quel punto Morra ha perso i sensi e si e’ ritrovato in ospedale. L’attore ci tiene a dire che e’ “astemio” e quindi alla guida e’ sempre sobrio.

Morra ha dichiarato “Non voglio esagerare ma ho avuto la sensazione che qualcuno mi abbia protetto dall’alto.E credo di sapere chi: l’arcangelo Gabriele… Mi rendo conto che può apparire pazzesco ma io sono credente e sono devoto a Dio e ai suoi Santi”. Infatti, il vero nome di Massimiliano e’ proprio Gabriele ma la produzione, gli consiglio’ di cambiare nome soltanto per un discorso promozionale.

Sapere che Morra crede in Dio ed ha un legame profondo con San Gabriele, è un motivo di gioia per chi come lui ha un legame con la fede.

Rita Sberna

 

Leggi di più:  Papa Francesco telefona alla madre dei fratelli morti a Natale