McDonald’s presenta ‘patate gay pride’, i cristiani chiedono il boicottaggio

Per il mese del Gay Pride, i franchise di McDonald’s a San Francisco e nella capitale della nazione stanno lanciando le “patatine gay pride” in contenitori color arcobaleno, questo per dimostrare la loro vicinanza al mondo Lgbt.

McDonald’s dichiara “sono orgoglioso di onorare e celebrare la comunità LGBTQ, inclusi i nostri dipendenti, i clienti e al di là di ogni giorno”.

McDonald’s è riconosciuto come leader corporativo nelle politiche di affermazione e di omosessualità.

I franchise di McDonald nella zona di DC sono anche grandi sponsor del gruppo omosessuale Capital Pride Alliance, che cerca di normalizzare le pratiche omosessuali in tutto il paese.

Non tutti i clienti sono soddisfatti delle patate gay. L’evangelista  Joshua Feuerstein ha invitato i cristiani a boicottare la catena di fast food.

“DISGUSTOSO! McDonald’s ha pubblicato oggi la loro RAINBOW FRIES in onore di GAY PRIDE! Feuerstein “Sono stanco di corporazioni che cercano di influenzare le nostre famiglie così”   ha scritto Joshua ai suoi 2 milioni di seguaci su facebook.

Rita Sberna

 

Leggi di più:  Per una messa in sicurezza si prevede: guanti per l'Eucarestia e senza "Amen"