Sacerdote accoltellato in chiesa: un crimine d’odio – “La provvidenza mi ha salvato”

Sacerdote accoltellato in chiesa: un crimine d'odio -

Un sacerdote indiano, domenica scorsa, prima dell’inizio della celebrazione della Santa Messa, è stato accoltellato al collo, mentre si trovava in sacrestia. Lui si chiama Padre Tomy Mathew Kalathoor, ha 48 anni e l’evento spiacevole è avvenuto per puro razzismo ed odio, presso la chiesa San Matteo a Fawkner Nord a Melbourne, Australia.

Grazie a Dio, il prete è rimasto vivo ed è lui stesso che dall’ospedale racconta di essere stato salvato dal Padre Eterno.

Padre Tomy racconta, che quella domenica venne avvicinato da un uomo che gli disse “Tu sei indiano e non puoi celebrare la messa, io ti ucciderò”.

Padre Mathew è del Kerala, nel sud dell’India.

Leggi di più:  CONSIGLI DA ANIMALBLOGGER