Santa Barbara : la testimone della Verità

Santa Barbara nacque a Nicomedia nel 273.  La conversione alla fede cristiana di Barbara provocò l’ira di Dioscoro. La ragazza fu così costretta a rifugiarsi in un bosco dopo aver distrutto gli dei nella villa del padre. Trovata, fu consegnata al prefetto Marciano. Durante il processo che iniziò il 2 dicembre 290 Barbara difese il proprio credo ed esortò Dioscoro, il prefetto ed i presenti a ripudiare la religione pagana per abbracciare la fede cristiana. Questo le costò dolorose torture. Il 4 dicembre, infine, fu decapitata con la spada dallo stesso Dioscoro, che fu colpito però da un fulmine. La tradizione invoca Barbara contro i fulmini, il fuoco e la morte improvvisa.

Barbara: una donna sicuramente molto forte e determinata che ha avuto il coraggio cristiano di andare controcorrente in un contesto religioso e culturale in cui il paganesimo dominava. Questo coraggio certamente Barbara l’ha ricevuto dall’incontro con Gesù Cristo, che ha saputo toccare il cuore di questa santa per renderla testimone della Verità. Questa è il titolo attraverso cui oggi vogliamo meditare su questo esempio di donna e di cristiana : Testimone della Verità. La parola “verità” risuona spesso nella Bibbia , lo stesso Gesù disse :”Io sono la Via, la Verità e la Vita” ed anche Pilato parlando con Gesù se ne andò con un grande interrogativo che interpellò la sua anima e che oggi interpella ciascuno di noi :”Che cos’è la verità ?”. La domanda di Pilato probabilmente interpellò anche il cuore di Santa Barbara ed ella trovò la risposta in un messaggio , in un annuncio quello di Gesù Cristo. Nel Suo messaggio infatti l’Amore domina , la Verità trasuda da ogni parola , poiché lo stesso Gesù ,condannato disse:” Per questo io sono nato e per questo sono venuto nel mondo: per rendere testimonianza alla verità. Chiunque è dalla verità, ascolta la mia voce”. Possiamo notare come il senso della vita del Salvatore è la Verità , se Gesù è sceso dal cielo e si è incarnato nel seno della Vergine di Maria è perché Dio desiderava rivelare ad ogni uomo la Verità , cioè che Dio AMA,  per distruggere l’idea di un Dio che punisce e dona soltanto malattie. Anche Barbara davanti ad un paganesimo dominante ha voluto gridare tale messaggio e questo le è costato la vita.  Oggi noi cristiani davanti ad un mondo sempre più pauroso di gridare la Verità, sempre più pauroso di testimoniare il Cristo dobbiamo essere la chiara testimonianza come Barbara che la Verità è UNA : Gesù Cristo .Anche se ciò costa e procura dolore , calunnia , vergogna noi non dobbiamo fermarci perché così facendo diverremo i nuovi apostoli del Cristo nella quotidianità senza alzare la voce , ma gridando attraverso la nostra vita e nei semplici discorsi di ogni giorno che solo nella Sua Parola è racchiusa e non rinchiusa la Verità . W la Verità che è Cristo!

Leggi di più:  Un libro mi ha fatto innamorare di Gesù, oggi sono un sacerdote e canto

Francesco Pio Petrachi

Per entrare meglio nel mistero