Solidarietà ad Ilaria, ragazza disabile vittima di bullismo

Che l’#essere #umano fosse veramente senza #cuore e #spregevole … non c’erano dubbi, lo vediamo dai fatti di cronaca e ci rendiamo conto di quanto sia veramente caduta in basso l’umanità. Ma arrivare ad insultare una ragazza disabile in carrozzina è veramente abominevole.

Ma Ilaria ha avuto il coraggio di denunciare pubblicamente chi le ha scritto tali meschinità, ed ha avuto il coraggio e la volontà di aiutare le persone che si trovano nella sua stessa situazione, lanciando la campagna contro il cyberbullismo.

Ecco i messaggi che Ilaria ha ricevuto sui social: “Sei un mostro; quando passi facciamo gli scongiuri; sei una nullità deforme; fai pena a tutti”.

Parole forti, prive di amore e di cristianità ma soprattutto di umanità.

La sua storia è stata resa nota nella rubrica “Dalla vostra parte” di TGcom24 e anche noi siamo dalla parte di Ilaria e di tutti coloro che sono vittime di bullismo.

Rita Sberna

Leggi di più:  Incontro con il regista Alessandro Capitani