“Sono favorevole alle adozioni gay perchè sapranno dargli tanto affetto”

“Sono favorevole alle adozioni gay perchè sapranno dargli tanto affetto

Intervista alla celebre cantante di successi, da ben 50 anni Orietta Berti, sul tema caldo dell’ utero in affitto e delle adozioni gay.

Lei da mamma è d’accordo con l’ideologia dell’utero in affitto?
Non sono d’accordo con l’ideologia dell’utero in affitto, penso che tante persone dovrebbero adottare i bambini che si trovano negli orfanotrofi perché ce ne sono troppi ed hanno tanto bisogno di una famiglia e di tanto affetto.
Per cui se molti bambini si trovano negli orfanotrofi è perché evidentemente sono stati abbandonati dalle loro madri, allora è meglio che questi bambini vengano adottati da due persone dello stesso sesso perché loro saranno in grado di crescerli bene con ogni comfort.
Ho tanti amici omosessuali che hanno adottato bimbi che si trovavano all’orfanatrofio e li trattano benissimo, perché i gay sono molto sensibili.

Quindi lei è favorevole alle adozioni gay?
Si sono d’accordo sempre meglio di farli restare in un orfanotrofio. Ho la fortuna di conoscere tantissime persone omosessuali che sono veramente delle brave persone, dei veri amici, onesti e persone per bene che aiutano sempre il prossimo.
Invece ci sono persone etero che hanno 10 figli in giro, si rifiutano di mantenerli o riconoscerli per cui mi chiedo che senso ha?
A me non interessa se la persona sia omosessuale, o quale sia la sua religione o in quale Partito Politico appartenga; a me interessa che sia una brava persona.
Ripeto ho tanti amici omosessuali che si sono uniti in matrimonio e vivono felici e non danno disturbo a nessuno e sono persone molto altruiste.

Leggi di più:  La malattia, la pre-morte e la chiamata a Medjugorje