Udienza generale: la preghiera alimenta la speranza

Udienza generale: la preghiera alimenta la speranza

L’uomo si rivolge a Dio nel momento del bisogno e Dio sà e conosce la nostra debolezza, e con il sorriso indulgente di un Padre, Dio risponde benevolmente.

La speranza induce a pregare per non morire come fecero i marinai e Giona nel momento del pericolo, in mezzo alla tempesta.

Anche gli abitanti di Ninive, davanti alla prospettiva di essere distrutti pregheranno e faranno penitenza, così si convertiranno a Lui.

Sotto la misericordia divina e alla luce del mistero pasquale, la morte può diventare (come è stato per San Francesco d’Assisi) nostra sorella, e può rappresentare per ciascuno di noi la sorprendete occasione di conoscere la speranza ed incontrare il Signore.

Che il Signore possa farci capire il legame tra la preghiera e la speranza.

Rita Sberna

 

 

 

Leggi di più:  Anche la scienza afferma che "la preghiera cura le malattie"