Un terzo degli adulti del Regno Unito prega e frequenta la chiesa

Un terzo degli adulti del Regno Unito prega e frequenta la chiesa almeno una volta al mese,  i giovani sono più attivi spiritualmente rispetto alle generazioni più anziane, secondo un nuovo sondaggio.

Il sondaggio ha coinvolto 2.075 adulti britannici ed è stato condotto da Savanta ComRes per l’Eternal Wall of Answered Prayer, il gruppo dietro un monumento con lo stesso nome in costruzione vicino a Birmingham.

I risultati hanno rivelato che poco più di un terzo degli adulti del Regno Unito (36%) prega, da solo, con un piccolo gruppo o in chiesa.

Sorprendentemente, la metà (51%) dei giovani tra i 18 e i 34 anni ha affermato di pregare almeno una volta al mese, più del doppio della percentuale di persone con più di 55 anni (24%) che fanno lo stesso.

Il sondaggio ha rivelato un modello simile con la frequenza in chiesa.

Mentre un terzo (31%) nel complesso ha dichiarato di frequentare la chiesa, i giovani sono molto più propensi a frequentarla rispetto ai britannici più anziani: il 49% dei giovani tra i 18 ei 34 anni contro il 16% degli over 55.

I giovani sono anche più propensi dei britannici più anziani a credere che le loro preghiere saranno esaudite: il 38% dei giovani tra i 18 ei 34 anni rispetto al 22% degli over 55.

Richard Gamble, fondatore dell’Eternal Wall of Answered Prayer, ha affermato che i risultati indicano una crescente spiritualità.

“Nonostante i racconti che il Regno Unito sia una società laica in crescita, sta diventando sempre più chiaro che c’è in realtà una crescente spiritualità nella nazione”, ha affermato.

“Se le generazioni più giovani stanno esplorando la fede e la spiritualità online e in modi non tradizionali, non dovrebbe essere oggetto di dibattito, ma dovrebbero essere incoraggiati e accolti”.

Il muro eterno della preghiera esaudita viene eretto in un sito vicino a Coleshill, alla periferia di Birmingham, e si prevede che attiri 300.000 persone all’anno.

La costruzione dovrebbe iniziare quest’anno, con il completamento previsto per il 2023.

Il monumento sarà alto 169 metri e dovrebbe costare £ 12 milioni.  Lanciato un crowdfunder per raccogliere l’ultimo milione.

Gamble continua: “Molti stanno scoprendo che la preghiera non è una risposta di ultima istanza, ma una conversazione con Dio. Diverse fedi hanno diverse prospettive di Dio come essere superiore, ma il cristianesimo insegna che Dio è un essere relazionale che ascolta le nostre preghiere e risponde a quelle preghiere, a volte in modi che non avremmo mai potuto prevedere. La preghiera senza alcuna aspettativa e speranza di una risposta è come parlare in una stanza vuota”.

Leggi di più:  Preghiera a Maria Santissima dal profondo del cuore