Zanardi, un fracasso facciale: il dottore comunica che potrebbe svegliarsi tra 15 giorni

pagina facebook

Il dottore di neurochirurgia Giuseppe Oliveri ha dato alcuni aggiornamenti sulla situazione di salute del campione Alex Zanardi: la situazione è grave ma stabile.

Queste sono state le parole del medico: “Al momento le condizioni sono gravi ma stabili, lui è arrivato da noi con questo trauma cranio-facciale importante, con un fracasso facciale e una frattura affondata delle ossa del frontale. Al momento tutti i numeri sono buoni, ovviamente neurologicamente non è valutabile, pur rimanendo la situazione grave. I numeri sono buoni, pur rimanendo una situazione molto grave, è un malato che val la pena di curare. Il quadro neurologico lo vedremo a distanza, quando si sveglierà. I miglioramenti, in questi casi, si vedono nel tempo, i peggioramenti possono essere repentini. Ha fatto una tac subito dopo l’intervento e ora ha un catetere per la misurazione della pressione intracranica. L’intervento è andato come doveva andare, è la situazione iniziale che era tanto grave“.

La moglie è sempre al suo fianco e davanti all’ospedale c’è molta gente che lo sostiene e gli augura di guarire preso. Si aspettano nuovi aggiornamenti sulla situazione di salute del campione.

Leggi di più:  Un insegnante di matematica proibisce agli studenti d'indossare il crocifisso al collo