Giovanni Paolo II- Terni 19 Marzo 1981

Giovanni Paolo II- Terni 19 Marzo 1981

Fu il Ventiduesimo viaggio di #GiovanniPaolo II del Suo #Pontificato, e lo fece a Terni lungo 24 ore, un solo giorno, il Papa giunse a Terni in aereo, e fece anche un giro nelle campagne antistanti alla cittadina Umbra.

Quel giorno accaddero due cose due cose meravigliose.

Il Papa stava camminando in una via stretta salutato dai contadini del luogo, tutti si levarono il cappello per salutare dignitosamente il Vicario di Gesù Cristo, quando una giovane donna che stava arando il campo con il fidanzato, si avvicinò al Papa abbracciandolo con grande vigore, ma era sporca di terra, le guardie del corpo del Santo Padre tentarono invano di fermarla, ma il Papa fermò a Sua volta i gendarmi consentendo alla giovane donna di poterlo abbracciare.

La donna sporcò l’abito del Pontefice, ma il Papa non se ne preoccupò affatto e ci fece una  grossa risata sopra, la donna poi s’inginocchiò a cospetto del Santo Padre, e chiamò subito il suo fidanzato.

Dissero al Papa che erano prossimo alle nozze, il Papa sorpreso gli chiese dove si sarebbero sposati, la donna naturalmente rispose nella città di Terni.

Allora il Pontefice gli fece un’offerta che non avrebbero mai potuto rifiutare, il Papa disse loro che sarebbe stato un grande onore poterli sposare.

Leggi di più:  Giovanni Paolo I: Un Pontificato lungo 33 giorni