Laura Boldrini “Non è reato affermare che un bambino ha diritto ad avere una mamma e un papà”

Una legge senza senso. La Boldrini oggi ne dà conferma ancor di più!

Oggi sentendo Radio Radio, è stata intervistata nella trasmissione di Stefano Molinari e Luigia Luciani “Lavori in corso” l’Onorevole Laura Boldrini. Ho deciso di porle una domanda che i conduttori le hanno cortesemente letto, ovvero: Sarebbe reato se affermassi che una famiglia è composta da uomo e donna  e che un bambino ha diritto ad una mamma e un papà?

Ecco la risposta!

Allora che senso ha questa legge? Se io minacciassi qualcuno già sarei perseguibile per legge. A voi le considerazioni.

 

Leggi di più:  3 Minuti di Catechismo - 3 Che differenza c'è tra credere e conoscere?

1 commento

  1. Premesso che da una persona del genere non bisogna aspettarsi nessuna lezione su cosa è la famiglia , figurarsi se da una comunista scientifica si deve ascoltare simili dichiarazioni , hegel ha preso il sopravvento nelle loro menti e quindi Mai fidarsi , hanno la mente piena di opinioni fondate sul nulla , ora , siccome hanno creato non poco scandalo con le loro diavolerie finto legislative prive di qualsiasi riferimento al diritto , volte a creare disordini nelle menti umane ,innalzando i desideri sodomiti addirittura al ruolo di famiglia , cominciano a fare i classici passi indietro , vere trappole per ingannare la massa . È il loro mestiere da sempre .

Comments are closed.