Papa Giovanni Paolo I “Abbiate cura dei poveri”

Papa Giovanni Paolo I

Abbiate cura dei poveri !

Quando vedrete un povero che vi chiede aiuto, per favore non fuggite, in quell’uomo c’è Gesù Cristo che vi sta chiedendo aiuto.

Abbiate cura dei poveri nel momento in cui vi allungano una mano, ma non per ottenere la miseria umana di qualche squallido spicciolo da voi, i poveri pretendono molto di più da voi dei vostri soldi, chiedono di potervi conoscere e in quella santa conoscenza, vi chiederanno di diventare vostri amici, e voi se davvero siete figli di Dio, e lo siete, allora no rifiuterete ai nostri amici poveri, una semplice ma efficace parola di conforto.

Il Papa viene eletto tale, perché è chiamato da Dio ad occuparsi di tutti i poveri del mondo in prima persona, senza aspettare che qualcun altro se ne occupi, perché se no lo fa il Papa, di certo pochi a questo mondo se ne occuperanno, e per pochi intendo sempre dire i grandi santi di Dio.

Il Papa amava molto i poveri, Albino Luciani era Lui stesso nato in uno stato di grande povertà, per cui conosceva bene le enormi difficoltà che comporta il vivere la povertà nelle nostre vite.

aveva una sensibilità straordinaria per i poveri e per i malati, e se nessuno a questo mondo era disposto a pensare alla loro salute, allora ci pensava Lui sia da sacerdote che da Papa.

Papa Luciani aveva una vera e propria venerazione per il mondo dei poveri, e si sentiva chiamato davvero da Gesù a offrire a Sua stessa via per il bene di questi Suoi fratelli che versavano ne dolore.

Eppure è strana la vita, se vi dico che basta solo un gesto o una parola da parte del Papa ancora oggi, per muovere tutte

Leggi di più:  Giovanni Paolo II - Lituania Collina delle Croci

le coscienze del mondo nella carità e nella misericordia verso i poveri.