Quasimodo: buttato per strada perchè nato diverso; poi qualcuno lo ha salvato

Quasimodo: buttato per strada perchè nato diverso; poi qualcuno lo ha salvato

E’ un #pastore #tedesco, il #protagonista di questa #storia finita a lieto fine, si chiama #Quasimodo ed è nato con la #sindrome della spina corta, un cane che a differenza degli altri è più corto.

Il suo corpo è come compatto, compresso, più corto rispetto ad un comune pastore tedesco. Questo lo ha condannato a non essere  vendibile e abbandonato al suo destino crudele.

Quando Quasimodo è stato trovato (perchè viveva come un cane randagio) molti pensavano che avesse una malattia debilitante ma oltre alla sua spina dorsale ridotta e un collare troppo piccolo per lui, Quasimodo non aveva nulla che non andasse,  ad accorgersene è stata Rachel Mairose, una dolce donna direttrice dell’associazione Secondhand Hounds.

La donna si è innamorata della dolcezza di Quasimodo, infatti lo ha accolto subito nella sua struttura.

Leggi di più:  Cardinale Parolin: "Nessun politico puà definirsi un vero francescano"