San Giovanni Paolo II: Quel Totus tuus che ha cambiato il mondo

San Giovanni Paolo II: Quel Totus tuus che ha cambiato il mondo

Dicono che non fosse solo una semplice frase di affdiamento a Maria quel Totus Tuus, ma addirittura il Papa quando scriveva i Suoi libri o le Encicliche pare scrivesse in alto a a destra nella pagina, il Totus tuus, come a farsi guidare dalla Madonna in ogni Suo passo editoriale.

Ogni frase che pronuncia un santo, ha sempre un valore epocale, specie se si tratta di un affidamento a Gesù o alla Madonna.

Nel caso specifico di San Giovanni Paolo II, era proprio un atto filiale quello che fece a Maria, non solo per invocarla ma per chiedere protezione per se stesso ma prima di tutto  per il mondo.

Grande è la misericordia di Dio per chi si affida con cuore sincero alla Madonna a Gesù e ai Suoi santi.

E’ per questo che il Papa è poi riuscito a cambiare il mondo, come testimoniano i Suoi viaggi, le Sue parole e i Suoi scritti.

Per Lui non bastava solo pregarla per avere protezione, Giovanni Paolo II voleva moto di più dalla Santissima Vergine Maria, chiedeva di seguirlo in ogni Suo singolo passo, e quando scriveva, voleva essere costantemente illuminato dalla luce del Paradiso.

Tante volte i sacerdoti ci invitano a scrivere le nostre intezoni di preghiera nei figlietti di carta, ma noi il più della volte non lo facciamo.

Non si sa il perché, è come se la preghiera dall’alto della sua grandiosa potenza divina, ci bastasse e ci facesse sentire felici.

Leggi di più:  Beato Papa Pio IX Sillabo, gli errori del nostro tempo: Il matrimonio civile