Santa Veronica Giuliani : lasciarsi amare da Dio

Veronica Giuliani, al secolo Orsola, è una delle più grandi mistiche della storia. Ebbe numerose rivelazioni e ricevette le Stimmate.  All’autopsia risultò che il cuore era trafitto da parte a parte. Dopo aver ricevuto le piaghe della Passione di Cristo, infatti – rivela nel diario spirituale – «piansi molto e con tutto il mio cuore pregai il Signore di volerle nascondere agli occhi di tutti». Nulla sapremmo delle esperienze di Veronica, se il direttore spirituale non le avesse ordinato di trascriverle.

Da poco tempo questa meravigliosa santa è entrata nel mio cuore e nella mia spiritualità e sin dall’inizio mi ha affascinato il suo modo pazzo e completo di amare il Signore tanto da partecipare alle pene della passione . Veronica è stata una grande innamorata di Cristo e a tal proposito , proprio oggi girando nel web  ho letto una sua frase meravigliosa .”Ho trovato l’Amore! Ditelo a tutte. E’ questo il segreto delle mie gioie e delle mie sofferenze: l’Amore si è lasciato trovare.” Mi torna in mente l’innamorata del Cantico dei cantici che cerca l’Amato del suo cuore e dopo tante peripezie lo trova e non lo lascerà mai più . Così è nella nostra vita spirituale : siamo alla continua ricerca dell’Amore , di qualcosa che possa appagare la nostra fame e sete di amore e invece di trovare qualcosa troviamo COLUI che è l’Amore . Quest’amore entra nella nostra vita , la invade di grazia e come un torrente in piena guarisce , risana , fascia le ferite dell’anima per rendere la nostra fede solida ed autentica . Incontrare l’Amore non è complicato , basta mettersi alla ricerca , in ascolto della sua presenza e lo troveremo appena ci metteremo in cammino che ci sosterrà con la Sua Grazia . Il  nostro Dio , infatti si fa prossimo ,si incarna sull’altare santo e scende per essere l’Emmanuele in tanti volti che ci circondano , ma l’uomo che ha la capacità di cercare il volto del Padre deve desiderare l’incontro con lui. Come in una storia d’amore i due sposi devono scambiarsi amore reciprocamente così nella storia d’alleanza con il Cielo noi creature dobbiamo amare e lasciarci amare come ha fatto la Vergine santa . Lo so , certamente non è scontato , né cosa da tutti i giorni , fare entrare l’immensità dell’Amore di Dio nella propria anima , ma abbiamo la possibilità in virtù di Gesù Cristo , la via che ci conduce al Padre, di  incontrare l’Amore , quell’amore che magari cercavamo da anni e che  non abbiamo trovato mai . Quell’amore che prima cercavamo nelle dipendenza o in qualunque altro modo che non era conforme alla volontà di Dio , oggi si è incarnato e sta bussando alla porta del mio cuore . Sta a me aprirmi alla grazia che si è fatta prossima alla mia umanità per santificarmi , proprio come ha fatto Santa Veronica Giuliani . Sul suo esempio lasciamoci amare di Dio , non dobbiamo aver paura dell’Amore , al contrario come Lei , gridiamo a tutti che l’abbiamo incontrato e questo amore ha un volto quello di Gesù di Nazareth. Cosa ci costa l’asciarci amare? Come segno di questa disponibilità a lasciarsi amare il cuore di Santa Veronica è esposto nell’immagine sacra . Gesù non viene nella nostra vita per rovinaci la festa , anzi viene per rendere quella festa umana , divina cioè eterna e santa , caratterizzata dalla gioia celeste .Il cristiano è colui che si trasforma tutto in amore , si eleva verso Dio ed espande il suo profumo di santità ai fratelli che lo circondano . Fissando l’immagine d Santa Veronica tutto ci parla d’amore , siamo pronti a trasformarci in amore ?Questa è la grazia più grande che vogliamo chiedere a Dio per l’intercessione  di Santa Veronica Giuliani

Leggi di più:  Il perdono nella coppia

Per entrare meglio nel mistero

Francesco Pio Petrachi