Senegalese trova un portafoglio pieno di soldi, lo resistuisce e ottiene un lavoro

Quando l’#onestà non ha #colore di #pelle …

In quest’epoca di ladri e di delinquenza, esistono ancora oggi storie di profonda onestà che andrebbero sbandierate su tutti i telegiornali, talmente la rarità e la bellezza dell’accaduto.

Un ragazzo del Senegal di 19 anni aveva trovato per strada un portafoglio e non era affatto vuoto! Conteneva, infatti, quasi 500 euro, ma il ragazzo, ospite del Residence Felicioni di Roseto degli Abruzzi, non ha pensato nemmeno per un attimo di appropriarsi di ciò che non era suo: lo ha portato nella caserma dei Carabinieri, perché loro lo aiutassero a ritrovare il proprietario.

Così, chiamato il proprietario del portafoglio, un titolare di un’impresa edile che lo aveva smarrito nei pressi della stazione ferroviaria … rimasto sbalordito del gesto del giovane senegalese, prima gli offre una ricompensa in denaro e poi un lavoro!

Per la precisione, il portafoglio conteneva 370 euro in contanti, un assegno di 100 euro, un paio di euro in moneta, carte bancomat e altri documenti.

La domanda è questa: In quanti lo avrebbero restituito?

Il bene attira altro bene, oggi quel giovane senegalese non è più un disoccupato!