Da qualche tempo ormai è facile che i “cristiani” vengano facilmente bloccati sui social attraverso i loro profili. Perchè tutto questo? Perchè non si è liberi di scrivere la propria opinione? Ne parliamo con don Antonio Mattatelli, sacerdote esorcista della diocesi di Tricarico.

Leggi di più:  La vita e i prodigi di Santa Gemma Galgani